Manual, una nuova app fotografica nel mio arsenale

Gira voce che l’iPhone 6 di Apple sia il miglior camera-phone di sempre.

I fatti (e cioè il numero E la qualità di scatti fatti con le varie generazioni di iPhone su Flickr, e non dimentichiamoci quelli su Instagram, EyeEm e VSco Grid) sembrerebbero cosare quest’affermazione. Apple non si è lasciata sfuggire questa opportunità ed ha recentemente inaugurato una campagna pubblicitaria a livello mondiale su questo aspetto (ne ho accennato su Delicious Stark).

Sul web è tutto un fiorire di siti e risorse su come ottenere il massimo da questo strumento, e l’altro giorno il mio occhio è caduto su alcuni post del fotografo (professionista) romano Giulio Riotta che ha speso parole d’encomio per Manual.

Colpito dalle sue parole, dal divertente video e dalla facilità di accesso alle varie impostazioni di impostazione ISO, punto di bianco, focus ecc. ho deciso di rendere Manual la mia ultima aggiunta alla mia collezione di applicazioni dedicate alla fotografia sul mio iPhone.

Adesso non mi resta che esercitarmi all’uso e da qui capire come trarne il meglio.

bloadr, un uploader di massa

Bloadr ☞ è un programma, attualmente in stato di beta, che vuole affrontare il problema dell’uplad di gruppo di una serie di immagini sui più diffusi social network odierni (Facebook, Twitter, Pinterest, EyeEm, Instagram e Tumblr) mantenendo testo, descrizione ed #hashtag impostati in origine senza doverli copiare e ricopiare.

Al momento il servizio è attivo per il solo Tumblr e, per alcuni, potrebbe essere una soluzione interessante a questo problema d’uso delle piattaforme. Personalmente sono un po’ scettico visto che tendo a caricare singolamente i contenuti che mi interessano su ciascun social