iOS ’86

Lo scorso febbraio il designer Anton Repponen pubblicava sul suo sito web un mock-up dal sapore steampunk di come sarebbe apparso agli occhi del mondo un iPhone del 1986.

Solo recentemente queste immagini han cominciato ad apparire su blog, Tumblr, bacheche Pinterest e poi in ciclostile sui maggiori … ehm … siti d’informazione Apple Italiani. Seguite da polemiche su chi le abbia pubblicate per primo (a mia conoscenza sono stati i ragazzi di Bloggokin).

Quello che volevo comunque sottolineare in questo mio post era come l’oggetto sia in ogni caso fottutamente elegante e cool, quasi più che con i milioni di colori oggi a disposizione col dispay retina. Segno che un buon design funziona a prescindere dalla sua ‘resa’ su supporto fisico (il display, in questo caso).